• /
  • /
  • Cosa sono i worm e come puoi difenderti?

Cosa sono i worm e come puoi difenderti? - Blog

Cosa sono i worm e come puoi difenderti?

Prima di addentrarci nei dettagli della nostra spiegazione relativa ai worm, vogliamo soffermarci sulla sua definizione. Il termine worm tradotto dall'inglese significa letteralmente "verme". Ma cosa è di preciso un worm? É uno dei malware più pericolosi e difficili da individuare e la sua caratteristica principale è la capacità di autoreplicarsi.

Il worm è inoltre uno di quei malware che, come nel caso di Cryptolocker e WannaCry, richiede l'inconsapevole collaborazione degli utenti. Come? Solitamente il worm arriva nei computer tramite un allegato o uno script eseguibile, contenuti in un messaggio di posta elettronica. I worm, pur essendo programmi estranei, si mimetizzano nel sistema rendendo difficile anche il lavoro degli antivirus, che faticano a trovarli.

Esistono poi worm più sofisticati che gli hacker utilizzano per mettere fuori dai giochi il sistema di sicurezza del computer infettato e installare successivamente altri malware.

L'obiettivo dei malware, pur comportandosi in modo diverso e provocando danni diversi, è sempre lo stesso: ingannare gli utenti attraverso trappole ben studiate.

Per difendersi dai pericolosi worm è necessario seguire alcuni semplici ma preziosi consigli. Abbiamo visto che il worm, così come altri malware, si diffonde attraverso la posta elettronica.

  • Come per Cryptolocker, anche in questo caso è necessario fare molta attenzione alle e-mail: se il messaggio è sospetto e non sei sicuro che sia stato inviato da un mittente autorevole e di cui puoi fidarti, non aprire la mail! Basta una telefonata per difendere il tuo pc, non aspettare che sia troppo tardi!
  • Se una mail ti avvisa di una vincita alla lotteria, non ti fidare... Cosa puoi aver vinto senza aver mai partecipato?
  • E poi ancora, se un istituto bancario o un'azienda telefonica ti richiede dati personali o di visualizzare una fattura attraverso l'apertura di un allegato o un link, non fidarti!
  • Infine ricorda di mantenere aggiornati sia l'antivirus che il sistema operativo.

Concludiamo consigliando un backup periodico, in quanto risulta la soluzione più sicura ed efficace per evitare di perdere i dati preziosi custoditi nel proprio computer.